Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2019

Chiusura estiva

Cari amici, a causa di un'emergenza familiare mi ritrovo costretta ad anticipare la solita pausa del blog e sospendere ogni altra attività in rete. Ci rileggeremo quindi più avanti. Vi auguro una bella estate.

Luca Murano presenta “Pasta fatta in casa”

No, non avete sbagliato blog. Quello che vi propongo oggi non è un libro di cucina, bensì una raccolta di racconti molto particolare. Ce ne parla l'autore Luca Murano.

Ha ancora senso promuoversi su Facebook?

Durante il mio periodo di lontananza dalla rete, ho avuto modo di riflettere a lungo sulla promozione dei miei libri e in particolare su un aspetto che finora non avevo granché considerato, ovvero: chi sono i miei potenziali lettori? O meglio, detto in modo più crudo, chi sono le persone a cui posso vendere i miei libri come autrice self?

Luca Costa presenta “Il Falegname”

Cari amici, per il consueto appuntamento con le presentazioni di libri, vi propongo oggi il romanzo “Il Falegname”, di cui ci parlerà l'autore Luca Costa.

Scrivere un romanzo, 13 cose che ho imparato in questi anni

Nel precedente post ragionavo sul fatto che i consigli relativi al mondo della scrittura sono in realtà da prendere con le pinze, perché ognuno di noi ha un approccio diverso e deve adattare l'attività dello scrivere alle proprie esigenze. Va da sé quindi che ciò che sto per dire può non essere valido per tutti. Sentivo però il bisogno di fare un punto su ciò che ho imparato nel corso degli ultimi anni e di cui parlerò come indicazioni generali o piccoli trucchi, nella speranza che possano tornarvi utili.

Vincenzo Padovano presenta “Oltre ogni evidenza”

Un thriller è al centro della presentazione di libri che vi propongo quest'oggi. A parlarcene è come di consueto l'autore stesso del romanzo, Vincenzo Padovano.

5 luoghi comuni da sfatare sulla scrittura

In questo periodo mi capita spesso di riflettere sulla relatività di alcuni modi di pensare o affermazioni, che si tramandano da persona a persona e che hanno su Internet terreno fertile per attecchire, ma che andrebbero secondo me considerati in modo meno radicale. In particolare, nel mondo della scrittura ci sono determinati punti di vista che vengono spacciati per verità assolute, ma che in realtà non lo sono affatto.
Nella realtà infatti siamo tutti diversi, con il nostro bagaglio di esperienze, la nostra personalità, il nostro peculiare approccio alle cose, quindi non possono esistere verità incontrovertibili in un campo creativo come la scrittura. Per non parlare del fatto, che se qualcosa è valido in linea di massima, esistono comunque delle eccezioni.

Ilaria Vecchietti presenta “L’ultima chance...”

Ospite di oggi del blog è Ilaria Vecchietti per presentarci la sua ultima pubblicazione, il racconto intitolato “L’ultima chance...”. Lascio all'autrice la parola per scoprire di cosa si tratta.

Lontana dalla rete

È passato un po’ di tempo dal mio ultimo post e mi ritrovo oggi a riprendere il mano il blog non senza una dose di fatica, ma consapevole che a volte è indispensabile scrollarsi di dosso l’indolenza prima di scivolare in un blocco irreversibile di cui ci si può pentire.

I motivi della mia assenza dalla rete di queste ultime settimane sono svariati, e in particolare alcune circostanze impreviste e alquanto fastidiose mi hanno costretta a uscire dal mio nido e a occuparmi di questioni pratiche. Ciò ha ridotto notevolmente il tempo libero ma soprattutto le energie, tanto che è stato inevitabile abbandonare gradualmente la maggior parte delle solite attività.

Ma se voglio essere onesta, ai vari impegni e impedimenti si è anche aggiunta negli ultimi tempi una certa resistenza a riprendere contatto con il web in generale, i social, il blog e così via. Diciamo che la lontananza forzata mi ha portata a guardare il virtuale in modo più disincantato e a capire che molte delle attività a cui de…

“Il giardino Viola”, intervista a Nadia Banaudi

Oggi vi parlerò di un romanzo molto particolare, che meriterebbe più attenzione e visibilità a mio avviso. Si tratta de Il giardino Viola di Nadia Banaudi, che ho avuto già il piacere di intervistare tempo fa dopo aver letto la sua raccolta di racconti Vita e riavvita (trovate qui la nostra chiacchierata).

Prima di raccontarvi di cosa si tratta, vorrei segnalarvi che in questi giorni (dal 16 al 20 aprile) l'ebook de Il giardino Viola è in promozione gratuita su Amazon, un'occasione davvero da non perdere!

Mattia Cattaneo presenta “E le stelle brillano ancora”

Salve, amici!
La presentazione di oggi è dedicata al romanzo di Mattia Cattaneo
E le stelle brillano ancora. L'autore stesso, come sempre, ce ne parlerà in prima persona. E per farlo ha scelto una sorta di elenco di elementi presenti nella storia... Lascio a lui la parola.

“Tra l'ombra e l'anima” in regalo (e nuove recensioni)

Cari amici, oggi sarò davvero molto breve. È un periodo intenso e impegnativo (e non in senso buono), tanto che per le prossime settimane sarò costretta a diradare un po' i miei aggiornamenti e la mia presenza in rete. Volevo comunque segnalarvi un paio di cose riguardanti il mio ultimo romanzo...

Caterina Stile presenta “Affinità di coppia”

Buongiorno a tutti! Oggi in via eccezionale vi proporrò non un romanzo ma un saggio. Si tratta di “Affinità di coppia”, scritto da Caterina Stile, fondatrice del sito Sapere & potere. E come sempre sarà l'autrice stessa a parlarcene. Scopriamo insieme perché ci si innamora di una specifica persona...

“Cercando Goran”: intervista a Grazia Gironella

“Cercando Goran” di Grazia Gironella è il romanzo di cui vi parlerò oggi, un mystery affascinante, ben scritto e curato in ogni aspetto.
La destabilizzante perdita della memoria che colpisce il protagonista in seguito a un incidente e il sorgere di ricordi estranei alla vita vissuta fino a quel momento: questi i temi della storia, che rappresenta una sorta di viaggio esteriore e interiore, alla ricerca di un’identità più profonda e sfuggente.

Un autore deve essere simpatico?

In questi giorni mi sto chiedendo: un autore deve essere simpatico per vendere i propri libri, per avere successo?

Certo che no, direte. La risposta sembra scontata, perché non c'è, anzi non deve esserci, alcun legame tra l'opera e chi l'ha creata. Leggiamo libri perché ci interessano, ci immergiamo nelle storie perché qualcosa ci ha attratto; trama, copertina, tema, recensioni, ecc. E ne facciamo un'esperienza più o meno piacevole a prescindere da chi lo ha scritto. Eppure secondo me la questione non è così lineare come sembra.

Se vi chiedo in che misura vi fate influenzare dall'autore nello scegliere o meno un libro, la risposta cambia? Spero mi risponderete nei commenti, intanto provo a ragionarci su.

Giorgio Arcari presenta “LoveSongs”

Buon venerdì, amici! Dopo il romanzo di due settimane fa, vi propongo oggi un altro libro legato alla musica. Si tratta di “Lovesongs”, una particolare raccolta di racconti scritta da Giorgio Arcari e pubblicata di recente da Aiep Edizioni. Leggiamo insieme di cosa si tratta...

Serie tv, perché guardarle fa bene alla scrittura

Qualche giorno fa ho terminato di vedere La casa di carta, una serie tv che mi ha tenuta incollata allo schermo come nessuna serie aveva mai fatto prima, tanto che ho visto una puntata dietro l'altra senza riuscire a smettere. A parte questo caso di dipendenza folle, però, anche in generale sono una vera maniaca delle serie tv. E non le ho mai considerate una perdita di tempo, neppure in relazione alla scrittura. Anzi, sono convinta che possano solo giovare alla capacità di raccontare.

Tra parentesi, le serie televisive hanno sempre accompagnato la mia vita. Come non citare qui, all'indomani della morte di Luke Perry, Beverly Hills 90210 che è stato parte della mia giovinezza? Vi confesso che sono rimasta davvero sconvolta dalla notizia di ieri.

“Tra l'ombra e l'anima” - Dialogo sul romanzo e nuove recensioni

Cari amici, siamo già quasi alla fine di febbraio e mi sembra che il tempo in questo 2019 stia davvero volando. Purtroppo sto vivendo un periodo piuttosto caotico nella vita reale, tanto che il mio umore ne sta risentendo parecchio. In più il nuovo romanzo langue, complice anche una certa apatia scrittoria. Ma per fortuna non mancano le soddisfazioni su altri fronti! Oggi ho infatti il piacere di condividere con voi alcune belle notizie.

Ilaria Mossa presenta “Una nota nel cuore”

Buongiorno a tutti! Oggi è mia ospite l'autrice Ilaria Mossa per raccontarci qualcosa del suo romanzo-debutto dal titolo “Una nota nel cuore”. 

Blog tour: la mia esperienza

Era un po' che meditavo di scrivere questo post. Ho continuato a rimandare, nella consapevolezza che ci fosse anche una decisione da prendere, collegata a queste riflessioni. Ma oggi sento il bisogno di fare il punto della situazione e tirare le somme della mia esperienza con il blog tour. Insomma, raccontarvi di questa avventura, nel bene e nel male.

Regalati un libro a San Valentino

San Valentino, festa odiata e amata da sempre. A prescindere però da cosa ne pensiate, ho pensato di approfittare dell'occasione per raccogliere in un post tutti i libri in promozione in questo periodo. Molti sono infatti gli autori o gli editori che decidono di fare sconti per questa data, e dunque può essere l'occasione per fare scorte di ebook o cartacei, per sé o per regalarli.
Nell'elenco che segue non troverete solo romance, ma qualsiasi genere.
In fondo al post c'è anche il mio Tra l'ombra e l'anima in sconto.

“Un giorno, sempre” - Intervista a Giovanni Venturi

Oggi vi parlerò dell’ultimo romanzo pubblicato da Giovanni Venturi,Un giorno, sempre. Si tratta del più recente volume di una serie di libri che si focalizzano di volta in volta su personaggi diversi, approfondendo le vicende personali di un gruppo di amici, come ha spiegato lo stesso autore in una tappa del suo blog tour qui su Anima di carta.
Nonostante sia parte di una serie, comunque, questo romanzo si può leggere tranquillamente senza conoscere i precedenti, cosa che io ho fatto di recente.

Eleonora Ippolito presenta “Un passo avanti e poi un altro”

Buongiorno a tutti. Per la rubrica “Presenta il tuo libro” vi propongo oggi il romanzo “Un passo avanti e poi un altro”. Come di consueto, sarà l'autrice a raccontarci qualcosa in merito. Se avete domande o curiosità, sbizzarritevi nei commenti!


Dove osano i self #4 - Come scegliere le parole chiave per Amazon

L'ultima volta ho sottolineato quanto sia fondamentale la descrizionedi un libro per convincere un potenziale lettore ad acquistarlo. Altrettanto importante è prestare attenzione alle parole chiave che identificano il libro, perché sono queste che permettono al libro stesso di essere trovato tra i tanti disponibili sullo store.

“Tra l'ombra e l'anima” - 2 recensioni e 1 intervista

In questa ennesima domenica piovosa (almeno da queste parti), sono qui per segnalarvi nuovi approfondimenti al mio ultimo romanzo. Per la precisione, due recensioni molto accurate per le quali devo ringraziare i blogger Renato Mite e Mattia Loroni che hanno dedicato uno spazio sui loro blog per parlare di Tra l'ombra e l'anima. E una mia intervista realizzata da Giulia Mancini, uscita proprio oggi sul suo Liberamente Giulia.

Non mi resta che invitarmi a leggere questi graditissimi approfondimenti e augurarvi buona domenica.
Mite Ink - Recensione di Renato MiteHand of doom - Recensione di Mattia LoroniLiberamente Giulia - Intervista di Giulia Mancini

“Fragile come il silenzio”: intervista a Giulia Mancini

Oggi torno a intervistare l'autrice Giulia Mancini, che tempo fa è stata mia ospite per una chiacchierata sui suoi libri (qui l'intervista). Avevo avuto modo di apprezzare la sua scrittura soprattutto per i romanzi a tinte rosa, mentre oggi vi parlerò del primo romanzo della serie dedicata alle indagini del commissario Sorace, quindi un genere completamente diverso.

Maria Mazzocchia presenta “Closer”

Ripartono oggi i post in cui do la parola agli autori per raccontare le loro opere. La prima presentazione del 2019 è di Maria Mazzocchia che ci parlerà della sua storia intitolata “Closer”. 

Dove osano i self #3 - Come migliorare la descrizione del libro (parte 2)

Nella puntata precedente di questa rubrica vi ho parlato di possibili migliorie da fare alla descrizione del libro sui siti di vendita, soprattutto in relazione alla trama (o più in generale, il contenuto) e a tagline e logline. Oltre a questo, possiamo considerare altre aggiunte per arricchire la descrizione e invogliare i lettori ad acquistare il libro.
Citazioni Spesso un piccolo stralcio del libro, soprattutto se si tratta di narrativa, colpisce più della stessa trama. Amazon (e gli altri store) permettono di visionare l'anteprima e anche di scaricarla, però vogliamo mettere l'immediatezza di leggere qualche riga direttamente sulla pagina di vendita?

In questo modo un possibile acquirente si fa anche un'idea dello stile dell'autore, del suo modo di raccontare.

“Tra l'ombra e l'anima” - Approfondimenti

Scrivere una storia è un'esperienza emozionante e travolgente, non smetterò mai di dirlo. Ma vogliamo parlare della gioia di sentirne parlare dai lettori? Ebbene, oggi sono felice di presentarvi alcuni approfondimenti dedicati al mio romanzo appena uscito, per i quali devo ringraziare due amiche autrici e blogger, Giulia Mancini e Nadia Banaudi.
Entrambe hanno colto con grande sensibilità gli aspetti più importanti della storia e con la generosità che distingue entrambe hanno dedicato spazio sui loro blog per parlarne.
Vi invito senza indugi a leggere i post pubblicati sui rispettivi blog:
Liberamente Giulia - Recensione di Giulia ManciniSvolazzi e Scritture - Intervista di Nadia Banaudi

Dove osano i self #2 - Come migliorare la descrizione del libro (parte 1)

Benvenuti alla seconda puntata di questa rubrica dedicata al fai-da-te nel campo della pubblicazione.

L'argomento di oggi è la descrizione del libro da inserire sugli store online, ovvero il corrispondente della quarta di copertina nei cartacei. Banalmente si tratta della presentazione del contenuto del libro, quindi della sinossi. Tuttavia al giorno d'oggi una semplice sinossi non basta più se si vuole essere competitivi, ovvero se vogliamo che il nostro libro spicchi in mezzo a tantissime altre proposte. Per questo gli autori hanno cominciato a inserire in quest'area molte altre informazioni e dei veri e propri blurb, paragonabili alle fascette pubblicitarie dei cartacei, per invogliare all'acquisto. Ma andiamo con ordine.

“Tra l'ombra e l'anima” è disponibile

Sono felicissima di annunciarvi che il mio nuovo romanzo è disponibile da oggi in esclusiva su Amazon. Chi lo ha prenotato nel periodo di preordine (grazie per la fiducia!) dovrebbe averlo già ricevuto, mentre chi volesse acquistarlo (in ebook o cartaceo) lo trova qui:
Ebook: Amazon.itCartaceo: Amazon.it L'ebook è inoltre disponibile gratuitamente per chi ha l'abbonamento Kindle Unlimited.

Come già vi ho raccontato, “Tra l'ombra e l'anima” è la seconda edizione del mio primo romanzo (completamente riscritto), pubblicato dieci anni fa con il titolo  “I Custodi del Destino” e da tempo fuori catalogo.

Chi volesse leggere gratuitamente i primi capitoli può scaricare il pdf, oppure sfogliare l'anteprima di Amazon in fondo al post.

3 parole guida per il 2019

Ed eccoci arrivati al 2019. Dunque, prima di tutto tanti auguri a tutti quelli che passano da qui!
Come è più meno consuetudine da alcuni anni a questa parte, inizio il nuovo anno con tre parole-chiave che vogliono essere dei propositi per i mesi a venire ma anche delle linee guida per i progetti futuri. L'idea è presa dal blog Pennablu di Daniele Imperi.

Quest'anno ho scelto tre verbi, non so esattamente perché, forse per il senso di azione che trasmettono.