Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2013

Corsi di scrittura creativa, perché frequentarli - secondo me!

La scrittrice e blogger Sandra Faé è l'autrice di questo post, che ringrazio per il suo intervento. Potete scoprite di lei nel riquadro finale.

A febbraio è cominciato il 7° corso di scrittura creativa che ho deciso di frequentare, un incontro stimolante per cui la mia scrittura non potrà che giovarne, oltre a farmi trascorrere 2 ore a settimana in pieno relax.
Sì, sette! Più uno di criminologia, uno di sceneggiatura e uno di cinema (comunque utili per scrivere)!

Teatrogiornale: un esperimento di scrittura

In questo guest post Arianna Musso espone il suo progetto di teatrogiornale. Per conoscere l'autrice, leggete il riquadro in fondo all'articolo.

Il teatrogiornale è una forma di azione teatrale.
Sono rimasta molto colpita nel trovare, nella grande collezione di testi di burattinai del mio maestro Remo Melloni, articoli di giornali ritagliati e sottolineati. Questi articoli risalenti, quelli che ho visto io almeno, all'inizio del secolo scorso, erano gli spunti per i canovacci che gli artisti sarebbero andati a scrivere.
Successivamente ho avuto l'occasione di conoscere Roberto Cavosi che, agli inizi degli anni duemila, era responsabile dell'omonima trasmissione su radio3.

Riprendere a scrivere

Dopo svariate settimane di forzata lontananza dal blog e dalla scrittura, riprendere queste attività non è affatto facile come speravo.
La mente e le emozioni sono tuttora rivolte ad altre cose, ma a un certo punto ho cominciato ad avvertire il bisogno di tornare a "raccontare". Ho sentito pian piano affiorare dal profondo di me stessa questo impulso e non ho potuto far altro che seguirlo, ben lontana dalle tante scuse per non scrivere che un tempo mi inventavo. Ma non è facile, soprattutto dopo una lunga interruzione. Mi trovo in difficoltà a riprendere il filo, a concentrarmi sul romanzo che ho ripreso in mano, ad andare avanti con la storia...

Sorry...

Cari amici e visitatori, vorrei chiedervi scusa per questa mia lunga latitanza...
Nelle ultime settimane sono stata travolta da alcuni eventi spiacevoli che mi hanno spiazzata e riempita di angoscia, risucchiando tempo, energie e voglia di fare qualsiasi cosa.
Mi auguro di poter tornare presto a occuparmi di voi, della scrittura e di questo blog, confidando nella vostra pazienza e comprensione...

Un abbraccio

Anima di carta