Passa ai contenuti principali

Come funziona la newsletter di Blogger (e quindi anche di questo blog)


Le normative entrate da poco in vigore sulla privacy mi danno l'occasione di parlarvi della newsletter attivata su Anima di carta, per alcuni chiarimenti e informazioni. Inoltre, dal momento che ogni tanto mi capita che alcuni blogger che utilizzano la mia stessa piattaforma mi chiedano come gestire Feedburner, spiegherò in un prossimo post come accedere al servizio e usarlo al meglio.

Come iscriversi al blog

Chi volesse restare aggiornato sui post di questo blog, ovvero ricevere una mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo, può farlo in due modi.

1) In alto a destra, accanto al titolo del blog c'è il pulsante Iscriviti, cliccando si apre un pop up che chiede un indirizzo e-mail. Una volta inserito si deve cliccare su Ricevi notifiche e-mail.


2) Nella pagina dei Contatti c'è un form dove inserire l'indirizzo e-mail. Una volta inserito si clicca su Subscribe.

Entrambi i sistemi fanno riferimento a Feedburner, un gestore di feed che invia una mail ogni volta che il blog pubblica un post.

Non appena avrete inserito l'indirizzo (va da sé che deve essere un indirizzo di posta elettronica valido), si apre una finestrella. Qui è necessario mettere la spunta su Non sono un robot e inviare la richiesta cliccando sul pulsante Complete Subscription Request.



Completato questo passaggio, si apre un'altra finestra che vi attesta la riuscita della richiesta e vi invita a confermare l'iscrizione al blog.


In pratica, andate sulla casella di posta, dove troverete una mail di FeedBurner.

Occorre aprirla e dare l'okay finale all'iscrizione, cliccando sul link (qui sotto l'ho evidenziato in giallo).



Questo passaggio è molto importante. Purtroppo sono in molti a non mandare questa conferma, di conseguenza è come se non fossero iscritti. Si tratta di una verifica necessaria perché altrimenti chiunque potrebbe usare il vostro indirizzo e iscrivervi.

Può anche capitare che tale e-mail finisca per sbaglio tra lo spam, quindi prestate attenzione.

Una volta ultimato questo step, siete ufficialmente iscritti al blog. Se avete fatto tutto per bene, vi si aprirà questa conferma:


Cosa comporta iscriversi a questo blog

Essere iscritti alla newsletter significa che ogni volta che pubblico un post, vi arriverà una e-mail automatica da Feedburber che vi annuncia il post. Aprendo la mail potete leggere l'inizio dell'articolo, se vi va potete cliccare su CONTINUA A LEGGERE per venire qui sul blog e leggere il resto o per commentare.
Non riceverete mail di altro genere, né farò altri usi del vostro indirizzo e-mail.

Come cancellarsi dalla newsletter

Se vi siete stufati di ricevere le mail e non siete più interessati al mio blog, potete cancellare facilmente l'iscrizione e interrompere l'invio delle e-mail. Nella stessa e-mail di aggiornamento c'è alla fine il riquadro con la voce unsubscribe now.


Anche in questo caso si aprirà una finestrella dove potrete confermare la vostra decisione (nooooo, dai, ripensateci!).

Visibilità degli indirizzi

È bene sapere che in qualsiasi momento l'amministratore del blog (in questo caso io) può visualizzare gli indirizzi e-mail degli iscritti (e anche cancellarli o sospendere l'invio delle mail). Questo però non significa che debba farne un uso diverso da quello che è attestato dal servizio di FeedBurner. Questa newsletter è destinata esclusivamente alla notifica di nuovi post e non a comunicazioni d'altro genere.

Per i blogger che usano la mia stessa piattaforma e vogliono scoprire quanti (e quali) sono gli iscritti, si può accedere al sito di FeedBurner qui: https://feedburner.google.com/fb/a/myfeeds

Nel prossimo post vi spiegherò (se avete un blog nella piattaforma Blogger) come gestire le varie sezioni di FeedBurner, controllare gli iscritti e fare alcune modifiche utili.

Per approfondire:

Se avete dubbi o considerazioni, fatemelo sapere nei commenti!

Commenti

  1. Sembra strano doverlo spiegare, in fondo funziona come qualsiasi newsletter di altri siti, compresi gli shop online, dai negozi di scarpe alle librerie. Alcune hanno contenuti esclusivi, altre riportano semplicemente gli ultimi articoli pubblicati/messi in vendita. Non capisco quindi come mai ci sia qualcuno che richiede l'iscrizione, e poi si perde la conferma... Dopo 15 giorni rimando la mail di richiesta conferma, dopo altri 15 devo cancellare l'indirizzo. :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra incredibile anche a me. Pensa che io ho circa quaranta iscritti che non hanno mai dato la conferma. Di solito, quando vedo che non confermano, dopo un po' mando una mail per spiegare il problema, qualcuno porta a termine la procedura, ma la maggior parte non si fa più sentire. A volte mi è capitato persino che la mail mi tornasse indietro. Che senso ha iscriversi in un blog se dai un indirizzo farlocco? Misteri!

      Elimina
  2. Io sono felicemente iscritta al tuo blog e non ho nessuna intenzione di cancellarmi!

    RispondiElimina
  3. Mi piace dire copio Elena pari pari.

    RispondiElimina
  4. Ho fatto la stessa cosa per il mio blog, sono andato a vedere gli iscritti tramite mail. Mi aspettavo di vedere uno zero, e invece ho trovato un iscritto. Che poi sei tu :P .

    Comunque mi interessa molto il discorso "imparare a usare Feedburner". Aspetto il tuo prossimo post, perciò ^_^ .

    RispondiElimina
  5. Sono curiosa di vedere quanti iscritti ho, aspetto il tuo prossimo post. Per me è fondamentale ricevere le mail che avvertono di un nuovo post, così riesco a seguire i miei blogger preferiti (e il tuo le è senz'altro) senza perderne neanche uno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono andata a vedere, ho dieci mail! Interessante :)

      Elimina
    2. Bene! Presto ne avrai un'undicesima, perché mi iscriverò anche io. Ultimamente mi perdo un sacco di post usando il sistema di Blogger per seguire i vari blog, deve esserci un malfunzionamento, la cosa più sicura è ricevere un'e-mail con la notifica.
      Grazie, Giulia :)

      Elimina
  6. Di solito evito di iscrivermi ai blog per non affollare la posta, visto che uso FeedDemon per vedere le novità. Fino a qualche mese fa avevo Feedburner, ma ho iniziato ad avere problemi, alcuni siti non riuscivo a inserirli, e così sono passata a FeedDemon, con cui mi trovo bene. Il problema dei siti non inseribili non è del tutto risolto, ma di molto ridimensionato sì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. FeedDemon non lo conosco, ho provato Feedly ma non mi soddisfa in pieno. Le newsletter invece le trovo molto comode perché non perdi davvero nulla, però condivido quello che dici sull'intasare la posta. Ma tu Feedburner in che modo lo usi per seguire altri siti?

      Elimina
    2. Errore: era non Feedburner (che svolge altre funzioni, infatti), ma Feedreader.

      Elimina

Posta un commento

Ogni contributo è prezioso, non dimenticarti di lasciare la tua opinione dopo la lettura.

Se vuoi ricevere una notifica per e-mail con le risposte, metti la spunta su "inviami notifiche".

Ti prego di non inserire link o indirizzi e-mail nel testo del commento, altrimenti sarò costretta a rimuovere il commento. Grazie!

Info sulla Privacy

Policy Privacy di Google per chi commenta con un account Blogger o Google+