Passa ai contenuti principali

Le iniziative della rete #2

Come potete notare ho cambiato il nome di questo appuntamento, perché ho pensato che oltre alle iniziative dei blogger, ci sono anche altre segnalazioni che potrebbe essere utile conoscere e diffondere.

Ne approfitto anche per annunciarvi che ho pensato di diradare i post sulla revisione, perché mi sembra che l'aria del periodo estivo non si concili tanto con argomenti impegnativi... In ogni caso, fatemi conoscere la vostra opinione in merito.

E ora ecco le iniziative che mi sembra meritevole segnalare questa volta.
  • Il noto forum Writersdream, che da anni si batte contro l'editoria a pagamento, apre un'inchiesta sulle scorrettezze editoriali da parte delle case editrici free, perché anche gli editori che non chiedono contributi non sono tutti uguali. Se volete contribuire con la vostra esperienza potete farlo, naturalmente restando anonimi. Potete leggere di più qui: L’#editoriachevorrei (o anche: l’inchiesta sull’editoria free).
  • L’associazione Librincircolo lancia per il periodo estivo (dal 21 giugno al 21 settembre) una promozione a cura del service editoriale Talento Letterario: chiunque può chiedere una valutazione gratuita di un testo narrativo inedito. I dettagli dell'iniziativa li trovate qui: Librincircolo - Talento Letterario.
  • E sempre in tema di valutazioni di inediti, vi segnalo anche quest'altra opportunità, che non è una novità e che quindi probabilmente molti di voi già conosceranno, ma magari qualcuno ancora non ne sa nulla. Si tratta del gruppo di lettura S.P.E.C.T.R.E. (Società Per Esaminare e Commentare Testi Ritenuti Eccellenti), che offre un parere gratuito a chiunque voglia inviare un manoscritto.
  • Sempre per gli amanti della scrittura, vi segnalo che il blog Scrivere è vivere di Grazia Gironella mette a disposizione di tutti gli iscritti alla sua newsletter un nuovo pdf dedicato alla revisione, che si aggiunge a quello già disponibile sui "cattivi" dei romanzi. Sulla home page di Scrivere è vivere trovate il riquadro per usufruire del bonus.
  • Vi invito anche a dire la vostra su quali libri ti hanno cambiato la morte, un'interessante proposta di Luca Sempre del blog Secondo sempre: quali letture hanno modificato il vostro punto di vista sulla morte?

Naturalmente, se avete notizia di qualche altra iniziativa che merita di essere diffusa, non mancate di farmelo sapere!

Anima di carta

Commenti

  1. Davvero non pubblicherai più i post sulla revisione? A me piacevano tantissimo, e già aspettavo quello che avevi anticipato, relativo al "dosaggio" delle informazioni :) Pensi che anche il mio guest-post possa risultare pesante considerato il periodo? Io lo sto preparando per il 4, come d'accordo. Per il resto, le iniziative che proponi sono interessanti e carine: ci darò un'occhiata, appena possibile.

    P.S. Ho letto la mail e ti rispondo quanto prima. Sicuramente sarò più stringata dell'ultima volta.

    RispondiElimina
  2. Certo che li continuerò a pubblicare! Solo che uno a settimana mi pareva eccessivo vista l'atmosfera estiva, quindi diventeranno un po' più rari. Le cose che ho da dire sono ancora parecchie, chi l'avrebbe detto?!
    Aspetto il tuo guest post, allora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok! Vedo se mandartelo insieme alla risposta alla mail, oppure prima una e poi l'altro... devo ammettere che quanto hai scritto mi ha fatto sorgere dei dubbi, sui quali vorrei confrontarmi con te, se hai tempo e voglia. :)

      Elimina
  3. Grazie mille per la segnalazione del mio blog!
    Writers' Dream è una vera risorsa; ci trovi informazioni praticamente su tutto ciò che serve agli autori che si avvicinano al mondo dell'editoria. Anche le possibilità di valutazione del testo che segnali sono molto interessanti. E' sempre difficile trovare cavie!
    Il problema del blog durante l'estate me lo sono posto anch'io, senza darmi una risposta. Forse è vero che le persone hanno voglia di argomenti leggeri, ma noi scribacchini siamo una razza un po' fanatica...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusate se mi intrometto, per quanto concerne la questione del blog.
      Anche io mi sono posta la domanda sulla complessità dei contenuti e su come adeguarli durante l'estate. Poi, rimuginando e rimuginando, mi sono accorta di due cose:
      1) il blog è neonato e le pubblicazioni sono fondamentali per veicolare lettori. Aggiornando ogni tre giorni, noto un picco di visite in quello successivo alla pubblicazione, ed un progressivo calare fino a quella successiva, a meno che non intervengano elementi estemporanei (ad esempio, il mio guest post sulle ferite mi ha portato moltissime visite). Pertanto, aggiornare di frequente mi serve anche a farmi un nome.
      2) Eccezion fatta per chi ha tre mesi di ferie (i cari professori) la maggior parte delle persone, durante l'estate, ha una routine molto simile a quella invernale. Anche per quanto riguarda me, l'unica differenza è la possibilità di scendere al mare durante i weekend... Dunque nemmeno i gusti dovrebbero essere diversi.
      L'unico proposito che mi sono fatta è quello di scrivere articoli più brevi (quello di ieri ha subito numerosi tagli) e più filosofici che tecnici, almeno per ora. In futuro, si vedrà. Magari diraderò un po' nel solo mese di agosto, quando sarò in ferie anche io.

      Elimina
    2. Il tuo ragionamento è giusto. In effetti aggiornare il blog è importante e a livello teorico sarebbe anche sbagliato "mandarlo in ferie" perché comporterebbe una logica diminuzione delle visite. La realtà poi è che in estate un po' tutti abbiamo voglia di cose meno serie e passiamo meno tempo al computer.
      Io una pausa dal blog la farò di sicuro in agosto, più che altro per staccare la spina da tutto. E poi di solito queste pause mi sono utili per inquadrare meglio le idee sul futuro...

      Elimina
    3. In effetti ogni tanto uno stacco dalla scrittura ci vuole. Ieri, ad esempio, ho scelto di non buttare giù nemmeno una riga. Ero reduce dal post sulle relazioni, per scrivere il quale ho impiegato un tempo a metà fra l’eterno e l’infinito, ottenendo un risultato non completamente soddisfacente. Inoltre, anche dopo la tua email, avevo la necessità di riflettere un po’ sul romanzo, considerando l’eventualità di modificare alcuni aspetti strutturali (te ne parlerò)… oggi mi sento molto più rilassata e creativa.
      Ad agosto anche io, magari, mi focalizzerò meno sul blog. Però quando sarò in ferie, almeno nel periodo che trascorrerò a Sanremo, vorrei portarmi avanti con il romanzo. Quando lavoro il tempo è sempre poco…

      Elimina
  4. Grazie ancora (in maniera egoistica) ma le tue segnalazioni sono veramente preziose

    RispondiElimina
  5. Grazie, sei una vera miniera di informazioni. Il sito Writers' dream lo conosco già, e ho anche il link sul blog, infatti quando devo fare una ricerca su un editore mi avvalgo dei loro elenchi. I tuoi post sulle revisioni a me piacciono sempre, anche se non commento ogni volta ma mi limito a leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il commento :)
      Sì, il sito Writers' dream è utilissimo per chi vuole capire i meccanismi dell'editoria e le esperienze che vengono inserite aiutano molto a fare una selezione delle case editrici.

      Elimina
  6. Molti di questi articoli li ho letti già :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so che tu giri molto! Per il mondo e per il web ;)

      Elimina
  7. I primi due link danno errore e sono proprio quelli che mi interessavano di più :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora dovrebbero funzionare. Grazie di avermelo segnalato!

      Elimina
  8. Come sempre utile...quasi idispensabile. :)

    RispondiElimina
  9. Ottimo post. Belle segnalazioni!

    RispondiElimina

Posta un commento

Ogni contributo è prezioso, non dimenticarti di lasciare la tua opinione dopo la lettura.
Se commenti per la prima volta, ti consiglio di:
1) accedere all'account con cui vuoi firmarti
2) ricaricare la pagina
3) solo allora inserire il commento.
Se vuoi ricevere una notifica per e-mail con le risposte, metti la spunta su "inviami notifiche".
(Ti prego di non inserire link o indirizzi e-mail, altrimenti sarò costretta a rimuovere il commento. Grazie!)