Passa ai contenuti principali

In primo piano

Promozione: massima resa col minimo sforzo

Quando penso al periodo della promozione di un libro, quello che mi viene in mente è soprattutto la grande fatica che si fa. Una fatica non sempre ripagata. Ovvero, da una parte c'è il lavoro per far conoscere la propria opera, dall'altra i risultati quasi sempre inferiori rispetto agli sforzi.

"Sarà il nostro segreto" - Intervista di Marco Freccero




Dopo che un libro è stato pubblicato, c'è sempre un allontanamento dalla storia, la si sente meno nostra. O almeno questo capita a me, non so se è un fatto comune a tutti. Per questo motivo, avere occasione di ripensare ai momenti della scrittura, ai personaggi, e così via, è sempre molto piacevole. Esattamente questo è successo nell'intervista che vi invito a leggere oggi. Attraverso delle interessanti domande, lo scrittore e blogger Marco Freccero mi ha dato modo di ritrovare personaggi ed emozioni del mio nuovo romanzo, Sarà il nostro segreto, uscito la scorsa settimana.
Ringrazio molto Marco per avermi invitata sul suo blog (e se c'è qualcuno che ancora non lo conosce, è tempo di rimediare). 
Cliccate sul link di seguito per leggere l'intervista. Spero di ritrovarvi tutti lì!

Quando una storia bussa alla porta, bisogna avere il coraggio di aprire – Intervista alla scrittrice Maria Teresa Steri



Commenti

  1. Letta e commentata! E quest'immagine qui sopra è stupenda! Anzi, è proprio la copertina che si adatta bene alle composizioni grafiche. O sono io che adoro il nero. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Barbara! Anche io adoro il nero come sfondo, infatti stavo pensando di usare questa immagine (magari un po' migliorata) per una prossima campagna FB.

      Elimina

Posta un commento

Ogni contributo è prezioso, non dimenticarti di lasciare la tua opinione dopo la lettura.
Se vuoi ricevere una notifica per e-mail con le risposte, metti la spunta su "inviami notifiche".
Ti prego di non inserire link o indirizzi e-mail nel testo del commento, altrimenti sarò costretta a rimuovere il commento. Grazie!

Info sulla Privacy

Policy Privacy di Google per chi commenta con un account Blogger o Google+