Passa ai contenuti principali

5 anni di blog

Prima di tutto ben ritrovati!

Devo proprio confessarlo: non avevo nessuna voglia di uscire dalla bolla delle vacanze, fatta di bagni, sole, lettura e scrittura, e sopratutto niente web, niente blog, niente e-mail, niente Facebook e affini. No, non sono andata in un luogo senza connessione Internet, più semplicemente ho deciso che lo stacco dalle solite cose doveva essere quasi totale, soprattutto per lasciarmi alle spalle alcune situazioni sgradevoli. E così il pc l'ho usato solo per scrivere e giocare. E non mi è dispiaciuto affatto.

In questo periodo ho riscoperto soprattutto il piacere di immergermi in modo massiccio in attività come la lettura e la scrittura, e questo mi ha fatto anche riflettere sulle priorità future. E mi ha fatto chiedere a me stessa: se mi piace così tanto scrivere, perché negli ultimi tempi l'ho fatto così poco? Perché mi sono lasciata tanto distrarre e demotivare?

Tra le priorità per il futuro, comunque, rimane senza dubbio questo angolo virtuale che proprio oggi compie il suo quinto compleanno. Sì, cinque anni fa, in questo stesso giorno mi è venuta l'idea di dare vita ad "Anima di carta" e ho cominciato ad armeggiare con Blogger.

Il ricordo di quel momento è ancora impresso nella mia mente. Sotto il tepore del sole di fine Agosto, mentre ero in piscina e contemplavo le nuvole, facevo progetti sul romanzo che avevo in mente di scrivere e riflettevo su varie cose. Il mio primo romanzo era stato appena pubblicato e io avevo una gran voglia di scambiare idee con altri appassionati di scrittura. L'impulso era quello di comunicare, ma in un modo diverso dalla frettolosità di Facebook. E mi sono detta: perché non aprire un blog?

Di questo mondo non sapevo proprio nulla, anzi ero persino diffidente. Mi era capitato di leggere qua e là post deliranti in stile diario personale, che mi avevano trasmesso l'impressione che solo gli squilibrati aprissero blog. Avevo una piccola esperienza di siti, ne avevo gestito uno molti anni prima sullo scrittore Carlos Castaneda, ma mi rendevo conto che si trattava di mondi diversi e che i tempi stavano cambiando. Insomma, era una sfida. E, naturalmente, mi sono dovuta ricredere su moltissime cose.

Nonostante le aspettative bassissime, presto ho scoperto (con grande stupore) che c'erano persone che leggevano i miei post. E se all'inizio avevo un po' l'impressione di essere in riva al mare a parlare alle onde in perfetta solitudine, dopo un po' il blog è diventato un luogo di confronto e di piacevole scambio di idee. Con il tempo mi sono resa conto di trovarmi davanti a un mondo ricchissimo e completamente diverso dallo spirito di Facebook, e ho avuto modo di conoscere tantissimi blog e autori interessanti (tutt'altro che deliranti).

Mi sento fortunata e non do affatto per scontato tutto questo.

Ringrazio le persone che mi hanno dato fiducia, quando "Anima di carta" era appena nato e contava pochissimi post. Vorrei dire un enorme grazie a tutti coloro che leggono quello che scrivo, anche senza mai lasciare traccia, perché con la loro presenza silenziosa ma costante rinforzano la mia voglia di continuare a scrivere. Grazie di cuore anche a tutti quelli che commentano; i feedback fanno sempre piacere, contribuiscono a mantenere vivo questo posto e danno a tutti la preziosissima possibilità di confrontarsi sul mondo della scrittura e dell'editoria. Ancora grazie a chi in questi anni mi ha scritto in privato dicendo cose bellissime, rendendomi felice.

Tra le novità c'è che ho riaperto i commenti agli "anonimi", per ora come esperimento. Ci sarà più spam, ma confido nella vostra pazienza, perché ci sono molte persone che mi scrivono dispiaciute di non poter commentare in quanto non hanno un account appropriato.

Tuttavia, alla luce di quello che dicevo all'inizio e dei progetti a venire, ho intenzione di dedicarmi in modo più massiccio alla scrittura e a ciò che ci gira intorno. A luglio ho finito di revisionare un romanzo e mi piacerebbe trovargli una casetta da qualche parte. Cercare l'editore giusto o anche scegliere strade alternative richiederà molto tempo e impegno. Da poco, poi, ho iniziato a lavorare a un altro romanzo già terminato per migliorarlo e mi servirà tempo e concentrazione anche per quest'attività. Insomma, necessariamente dovrò sacrificare qualcosa.

In ogni caso, per ora, il blog resta un'attività importante, e tra i buoni propositi c'è quello di mantenere la pubblicazione due volte a settimana. Sto anche meditando su un paio di iniziative e su alcune nuove idee, ma ve ne parlerò al momento opportuno...

Intanto, grazie a tutti per esserci!

Commenti

  1. Bentornata!!!! Avremo presto modo di parlare dei propositi e dei vari progetti, presenti e futuri. Io sto ancora finendo i compiti, ma voglio già esprimere un'opinione al riguardo di ciò che ho letto finora! ;) Ne parleremo presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Chiara! Il fatto che li chiami "compiti" mi preoccupa un po' ;) Ok, ne riparliamo presto, allora!

      Elimina
  2. 5 anni!! auguri! io aprii il mio primo blog 4 anni fa per i tuoi stessi motivi: un romanzo appena uscita e tanta voglia di conoscere persone come me. Non sapevo nulla di blog, mai ne visitavo, e in effetti fu di mia sorella l'idea di aprirne uno per me. Ebbene esperienza postiva direi, con qualche nota dolente ma decisamente in attivo. Ora attendevo il tuo rientro e sono convinta anch'io che le vacanze debbano essere senza connessione, le mie lo sono state, tanto poi ci si ritrova tutti lì, al punto di partenza con le nostre storie, parole, libri. Buon settembre allora.
    Un bacione Sandra quella dei libri (approfitto della riapertura agli anonimi)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, quest'anno era più che mai indispensabile un po' di distacco, la distanza anche solo psicologica aiuta parecchio a vedere le cose con un po' di obiettività. Ed è comunque bello poi ritrovarsi, come dici tu :)
      Grazie di cuore per i tuoi auguri e felice settembre anche a te!

      Elimina
  3. Buon compleanno al tuo blog!!!
    5 anni? Accidenti, il mio è proprio in fasce, al confronto...

    E auguri anche per il proseguimento :)
    Come ti ho già detto, il tuo blog è stato il primo che iniziato a seguire, quando ancora facevo la scribacchina per hobby e non ero ancora presa del teatro quasi a tempo pieno. Mi piaceva perché lo trovavo completo e pieno di consigli utili.
    Sembrerà una sviolinata eccessiva, ma te lo scrivo lo stesso, perché è la verità: il tuo blog è sempre stato un modello per il mio. Sono partita con l'idea di creare una versione di "Anima di Carta" dedicata agli aspiranti attori invece che agli scrittori. E spero di riuscire a fornire dei consigli utili, come fai tu.
    Quindi grazie, e continua così: adoro i tuoi post anche se ormai è tanto che non mi dedico seriamente alla scrittura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dramaqueen, anche per la sviolinata!! Anche io ho adorato da subito il tuo blog, pensa che non sono neppure una grande appassionata di teatro, eppure mi piace molto come ne parli e imparo sempre cose interessanti :)
      Speriamo comunque che prima o poi ti torni anche la voglia di scrivere ;)

      Elimina
  4. Buongiorno, carissima, e bentornata! Te l'ho già detto, e lo ripeto... repetita iuvant!

    Il tuo blog è sempre in cima alla lista dei miei preferiti perché, a parte l'indubbia qualità di quello che scrivi, ho sempre percepito che, dietro, lo muove uno spirito sensibile e generoso. Bada che, da terribile Scorpione, non faccio mai apprezzamenti poco sinceri... ;-)
    Quindi, mi auguro che tu possa proseguire con i modi e i tempi che sentirai più affini alle tue attività di scrittura, e personali, che sono importantissime.
    Un abbraccio d'amica e un "a presto".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora che scopro che sei un terribile Scorpione, allora, apprezzo ancora di più i tuoi complimenti, Cristina :D
      Grazie davvero per le tue bellissime parole, un abbraccio anche a te!

      Elimina
  5. 5 anni di blog sono una traguardo! Bravissima! Tu ringrazi noi di esserci, io ringrazio te!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto, Elisabetta!
      Senza i lettori, un blog non è nulla, è solo uno sproloquio fine a se stesso, quindi il "grazie" va a tutti voi :)

      Elimina
  6. Grazie a te per i tuoi bei post, Teresa! Scopro che abbiamo sempre nuove cose in comune. Come ben sai anch'io avevo gestito un blog castanediano prima di quello attuale. Aggiungo ora che anch'io faccio ogni anno le mie vacanze balneari rigorosamente senza connessione internet. Mi fa piacere saperti sempre attiva e ricca di progetti come scrittrice oltre che come valente blogger.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ivano! I progetti non mancano, poi non sempre si concretizzano un po' per colpa della mia pigrizia, un po' per colpa di eventi esterni, ma comunque ci sono...
      Sono parecchio curiosa del tuo passato "castanediano", uno di questi giorni ti scrivo con calma, se ti va di raccontarmi di più :)

      Elimina
    2. Molto volentieri. Tra l'altro sono tentato da mesi dall'idea di riesumare un post del precedente blog che racconta un dettaglio della vicenda castanediana in cui ho avuto un piccolo ruolo.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Grazie di cuore per il pensiero, Aislinn!

      Elimina
  8. Intanto Auguri al blog!
    E da jacksoniana quale sono, non posso che notare con meraviglia che il blog è nato lo stesso giorno di nascita del mio cantante preferito. Che questa data sia propizia di successo ancora maggiore!
    A me dà invece la sensazione di seguire un filo invisibile e di essere sulla strada giusta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, sì, sembra un buon segno anche a me :)
      Ti ringrazio molto, Barbara, per il bellissimo augurio. Che la strada che stai percorrendo ti porti soddisfazione e ricche esperienze :)

      Elimina
  9. Caspiterina! 5 anni sono tanti! Complimenti e... continua così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, sono tanti, chi l'avrebbe detto che resistevo tanto?! Io no di certo... Grazie mille, Romina!

      Elimina
  10. Bentornata e tanti auguri di buon compleanno al blog che ormai, almeno per me, è un punto di riferimento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Tenar, per gli auguri e per le tue belle parole :)

      Elimina
  11. Bentornata! Cinque anni per il blog, quasi uno scolaretto. Grazie a te per la cura che metti nei contenuti e il rispetto che dimostri nei confronti della scrittura e delle persone. Che sia un anno pieno di progressi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto Grazia per il tuo augurio, spero davvero che sia l'anno giusto per tante cose!

      Elimina
  12. Bentornata, buon complebloganno, attendiamo con trepidazione i nuovi post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Lisa, soprattutto per la "trepidazione" :D

      Elimina
  13. Bentornata. Sì, io, a parte un paio di interventi sul tuo blog qualche mese fa, praticamente sono uno di quelli che non commenta ma legge assiduamente i tuoi post. In fondo, in tutta sincerità, collegarsi al tuo blog è una sorta di rito telematico, potrei dire una sorta di punto di riferimento che, insieme ad altri siti di mio interesse, è entrato in sordina ma con decisione nella mia quotidianità di navigatore del web. Che dirti di più se non incoraggiarti a continuare su questa strada, revisione del tuo romanzo permettendo. Ti capisco benissimo. Come te, sono anch'io alle prese con la revisione del mio e mi rendo conto delle energie che quest'attività assorbe.
    In bocca al lupo
    Carlo
    ah, dimenticavo.... happy birthday...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carlo, grazie per l'incoraggiamento e per quello che dici, ne sono molto felice. Hai ragione, la revisione assorbe molte energie e questa volta mi sembra che l'impegno che mi occorra sia anche più del solito, ma conto di continuare lo stesso con l'attività del blog, anche perché mi aiuta molto a non demordere nonostante le difficoltà!
      Grazie per gli auguri, spero di vederti più spesso nei commenti ;)

      Elimina
  14. Eccomi..io ci sono entrata adesso e ti prego non mi fare lo scherzetto di andartene, non sarebbe giusto ..
    Hai un blog tanto spontaneo e naturale ed è così raro trovare queste qualità..
    Quindi felice di essermi iscritta e speranzosa in un tuo ricambio!
    Mille auguri per il tuo compliblog!
    Bacio e grazie
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Nella, delle tue belle parole e benvenuta! Ricambio volentieri, a presto :)
      Per ora, impicci vari permettendo, non dovrei riandarmene, tranquilla ;)

      Elimina
    2. Ringrazio te per avermi donato queste tue belle letture e spero di leggerne nuove prestissimo..
      Vado a salvare il tuo blog..
      Un bacio enorme!

      Elimina
  15. Stavo scherzando! :D Ho avuto qualche problemino con la stampa, che mi ha fatto ritardare la lettura! Comunque mi sta piacendo moltissimo. Ti racconterò un aneddoto emblematico! :)

    RispondiElimina
  16. Augurissimi!
    Io seguo il tuo blog solo da quest'anno. In poco tempo è diventato, per me, un riferimento e una fonte molto rigogliosa di spunti e consigli. Non ci mollare! Cento di questi giorni, quindi!
    P.S. Mi sei mancata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono felice di quello che dici!! No, non vi mollo, anche per me questo confronto è un punto di riferimento importante, altrimenti avrei già smesso di scrivere romanzi, mi sarei arresa... Credo che sia un sostegno per tutti poter parlare della nostra passione :)

      Elimina

Posta un commento

Ogni contributo è prezioso, non dimenticarti di lasciare la tua opinione dopo la lettura.
Se commenti per la prima volta, ti consiglio di:
1) accedere all'account con cui vuoi firmarti
2) ricaricare la pagina
3) solo allora inserire il commento.
Se vuoi ricevere una notifica per e-mail con le risposte, metti la spunta su "inviami notifiche".
(Ti prego di non inserire link o indirizzi e-mail, altrimenti sarò costretta a rimuovere il commento. Grazie!)