Passa ai contenuti principali

Aiuto, sono un'accumulatrice compulsiva di blog

All'inizio di quest'anno mi ero ripromessa di sfoltire un po' la lista dei blog che seguo, visto che era diventata lunghissima. Di conseguenza ho anche eliminato due pagine statiche, “blog che seguo” e “risorse”, ripromettendomi di riorganizzarle. Non sono riuscita però a mantenere i miei buoni propositi. Non solo non ho affatto ridotto l'elenco dei siti a cui sono iscritta, ma nel corso di questi mesi ho continuato ad aggiungere blog su blog come una vera accumulatrice compulsiva!

Non ho idea di quanti blog seguo oggi, ma tra quelli a cui sono iscritta tramite wordpress, quelli tramite blogger e quelli che seguo con Feedly posso dire con certezza che... sono troppi. Come potete immaginare, non mi è affatto facile in pratica leggere tutto, figuriamoci commentare.

Attualmente non ho la minima idea di quali criteri adottare per eliminare voci dalla lista, mi sembra che tutti abbiamo qualcosa di interessante da dire...

Parallelamente a ciò non ho mai avuto voglia e tempo di riordinare le pagine con i vari link, ormai impossibili da gestire. Nell'attesa di risolvere questi spinosi problemi, però, ho pensato che mi piacerebbe segnalare link che ritengo interessanti, così come ricambiare i blogger che mi hanno inserita nei loro blog-roll. Così ho pensato di adottare una soluzione più semplice e spero efficace, segnalando ogni settimana un blog o un sito con link e breve descrizione in una sorta di vetrina sul menu a lato.

Ero molto indecisa sul criterio da usare (ordine alfabetico? casuale?), alla fine ho deciso di dare la precedenza ai blogger che compaiono della mia top ten commentatori e a chi ha linkato me. Ma non c'è niente di rigido in ciò, quindi può darsi che ogni tanto faccia di testa mia e inserisca qualcuno a sorpresa.

Il blog in vetrina questa settimana, come potete vedere sulla destra, è quello di Tenar che si è aggiudicata il primo turno, visto che è sempre stata la mia più assidua commentatrice (grazie, Antonella!).

Resta però il problema dell'accumulo... suggerimenti per risolverlo?

Commenti

  1. Se segui la logica della top-ten, la prossima dovrei essere io! :-D
    I miei blog sono tanti, non tantissimi, ma comunque troppi per il poco tempo che ho a disposizione: ormai seguo solo gli amici, sono diventata membro di una setta! Già da tempo mi piacerebbe fare un po' di ordine, però al momento ho altre priorità (v. romanzo e post!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho rinunciato a fare ordine, ma dovrò per forza limitare il numero dei post da leggere o rischio di non fare altro.
      La prossima della vetrina sei tu? Decisamente sì ;)

      Elimina
  2. Anche io sono un accumulatore compulsuvo di blog, sono iscritto a tante newsletter. Non le cancello, anche perché, come dici, tutti hanno qualcosa di interessante da dire, quindi cancello solo quei post che non mi interessa leggere in quel momento.
    Bella l'idea del blog in vetrina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche selezionare i post da leggere immagino porti via tempo. Poi è anche peggio quando ne vedi parecchi che potrebbero interessarti, ma che non hai il tempo di leggere. Urge una soluzione!

      Elimina
  3. E' in effetti un bel problema, col quale mi sono scontrato fin dall'inizio col mio neonato blog: non c'è il tempo materiale di seguire e coltivare tutto. Occorre fare delle scelte e proprio per questo la lista dei blog che seguo è volutamente scarna (e senza voler far torto a nessuno). A un certo punto bisogna decidere cosa seguire con una certa costanza e cosa ogni tanto (se non addirittura lasciar perdere). Altrimenti...ci toccherebbe stare tutto il giorno al pc!
    Penso che tu abbia trovato una giusta via per questo.
    Potresti creare una nuova pagina in cui mettere i link man mano che li esponi nella finestrella a lato: in questo modo il blog non verrebbe sovraccaricato e chiunque fosse interessato troverebbe i riferimenti senza problemi...che ne dici?

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace l'idea della pagina di raccolta! La metterò subito in pratica.
      Non so se ho trovato una via giusta, per ora direi di no. Chissà quanti post mi perdo, visto l'alto numero di blog che ho in lista.
      Grazie di avermi inserita tra i pochi eletti :D

      Elimina
  4. Voi che strumento utilizzate? Io ho messo tutti i blog che seguo in feedly, però è molto scomodo per stare dietro ai commenti :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto caricando anche io tutto su Feedly, ma è un lavoraccio farlo manualmente. Comunque resta un buon sistema, secondo me, soprattutto perché ti permette di salvare i post e leggerli dopo. Per quanto riguarda i commenti, il problema è che non tutti hanno la possibilità di iscriversi alle notifiche...

      Elimina
    2. Perché dici che è un lavoraccio? A me è sembrato piuttosto semplice (add + scrivo l'indirizzo del blog, decido in quale cartella salvarlo)!

      Elimina
    3. Mi sono espressa male, perché in effetti in sé l'inserimento è facile. Il lavoraccio è soprattutto nella selezione che dovrei da fare: attualmente su blogger ho tipo 300 voci e non intendo riportarle tutte su Feedly.

      Elimina
  5. Sono io che ti ringrazio, altro che!
    Leggerti e commentarti è sempre un piacere, perché sei sempre fonte di riflessioni stimolanti. Anche questa sui molti blog lo è. Ci sono blog sicuramente meritevoli che non mi metto neppure a leggere perché so che non riuscirò a seguirli. Altri invece che, se non li leggo, mi mancano. Il tuo è tra questi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :)
      A me in generale manca non potermi soffermare a leggere i miei blog preferiti, quando ho troppo da fare. In quei casi mi ripropongo di tornarci, ma vedo che leggere un post dopo un po' di tempo che è stato pubblicato non è la stessa cosa.

      Elimina
  6. Io ho cominciato ad allungare la lista da poco e già mi viene difficile aggiornarmi con i blog che frequento abitualmente, mi chiedo come abbia fatto tu in questi anni! Ci sarebbe da eleggere una giornata da dedicare solo alla lettura e al commento di tutte le cose interessanti che troviamo in rete.
    Tenar?
    Ce l'ho! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ci vuole tempo. Tempo che vola incredibilmente quando giri per la rete! Mi sto chiedendo davvero se non è meglio ridurre la lista a pochi, per poter leggere e commentare con calma.

      Elimina
  7. Le prime tre che compaiono nella tua top ten ce le ho nel mio blogroll. Mi mancherebbe la quarta, Grazia, ma proprio oggi in un commento ho scritto che sto seguendo più blog di quanti io riesca a seguirne e salto post a ripetizione. Tu sei un po' un'eccezione, visto che finisco per leggerti e commentarti quasi sempre.
    Soluzioni da darti quindi non ne ho, essendo io per primo vittima di accumulosi multipla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra proprio che stiamo crescendo di numero, eh? Il che è bello, per carità, ma pone il problema di seguire tutti in modo costante.

      Elimina
  8. Ah beh...se la soluzione non l'avete trovata voi che siete blogger esperti, figurati io!
    Io seguo te, PennaBlu, sono un "lurker" occasionale (soggetto che legge ma non commenta) anche di altri blog che hai qui in lista. Salto come una cavalletta. Spesso parto da ciò che condividete in bacheca su Google+ ed ovviamente mi soffermo sui titoli che sento possano riguardarmi come argomento. E' un bel daffare. E non puoi limitarti al solo post, perchè spesso le cose più interessanti scappano fuori nei commenti...
    Comunque, sembra che in America stiano sviluppando una sorta di segretaria virtuale, Clara. Basta chiamarla in causa via emai e lei organizza le attività. Ci facciamo un pensierino? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una segretaria è proprio quello che ci vorrebbe! Ma legge e commenta al posto nostro?! :)
      Devo andare a curiosare su questa Clara...
      Google+ è un'altra fonte di cose interessanti. Anche lì c'è da perdersi, però.

      Elimina
  9. Non ho bisogno di liste. Sfrutto alcuni blog come punti di snodo. Appunti a margini e Il taccuino dello scrittore mi aprono il ventaglio su una miriade di blog di prima scelta. Sono qui, giungo da Chiara, poi vado in Tenar e magari ritorno in Marina per poi ripartire verso altri blog. Mi sembra più divertente che farmi una lista. Viaggio a sbafo in prima classe...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sfrutto i blog roll altrui per vedere gli aggiornamenti! Spesso poi qui da Maria Teresa commento da anonimo, per velocità, firmandomi, questo probabilmente non mi fa guadagnare posizione in classifica, ma dai Sandra sanno tutti chi sia :D

      Elimina
    2. Anche a me piace girovagare così, è un po' come sfogliare una rivista, guardare le figure, leggiucchiare qua e là, riproponendosi magari di tornare su qualcosa più tardi. Solo che in questo modo si finisce per andare sempre sugli stessi blog, mentre c'è tutto un mondo là fuori che attende di essere esplorato... ad averci il tempo :D
      PS Sandra chi? ;)

      Elimina
  10. Mah io non so che dire, nel mio blogghetto capitano in tanti, a me però capita di scrivere di più sui blog degli altri che sul mio, sperando di non essere invadente credo di continuare così, non riuscirei a scrivere più di un post o due alla settimana. Non so se sono nel tuo blogroll ma sicuramente tu sei nel mio. Non saprei proprio che consigli darti in merito alla questione che poni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sei, ci sei!
      Come hai detto, oltre a frequentare gli altri blog, abbiamo anche i post da scrivere. Neanche io più di tanto riesco a scrivere, anzi direi che ci sono periodi in cui mi sento molto scarica.

      Elimina
  11. Anch'io ho dovuto cambiare metodo per non perdermi i blog che mi interessano di più e non perdere troppo tempo con la marea di blog che seguo. Wordpress e Blogger sono dispersivi e non riesco a starci dietro, per cui ho creato due cartelle nella barra dei bookmarks: blog e blog daily.
    I blog daily sono i miei preferiti, in base alla simpatia, al numero di volte che hanno commentato il mio blog e al livello di esperienza.
    Gli altri sono quelli che seguo ogni tanto, quando riesco. È dura eliminare del tutto un blog, perché, come dici bene, ognuno ha un contributo da dare, ma non si può nemmeno passare quattro ore al giorno a commentare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'idea di fare due cartelle non è male. Io sto facendo una cosa simile su Feedly, che mi è comodo soprattutto perché (come dicevo sopra) mi fa salvare i post che mi interessano, per leggerli con calma in un secondo momento. Prima mi riproponevo di ripassare e me ne dimenticavo puntualmente.

      Elimina
  12. Sfoltire il numero di blog che segui?
    Io seguo una regola: sino a quando il blog che seguo scrive cose interessanti lo seguo ancora e...
    ... che te lo dico a fare, la lista non si sfoltisce mai ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe anche la mia regola, in teoria, ma faccio proprio come te! Quest'anno ho eliminato un solo blog, e onestamente non lo rimpiango perché era di una persona che aveva preso a postare solo recensioni del suo libro. Quando è troppo è troppo...

      Elimina
  13. Come ti capisco! Anche io seguo tanti blog e altri siti che non sono su blogger. Comunque l'idea di segnalare un blog a settimana è molto carina :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) Mi è sembrato un modo per non appesantire la barra laterale e allo stesso tempo segnalare i blog che seguo. L'unico problema sarà ricordarsi di cambiare settimanalmente... smemorata come sono, non è detto che ci riesca :)

      Elimina
  14. Anch’io negli ultimi tempi ho aggiunto diversi blog, mi sembrano tutti molto interessanti.
    Mi sono resa conto che anche commentare è un impegno (se vuoi leggere bene il post e scrivere un commento sensato) per questo a volte leggo ma non commento se non ho abbastanza tempo per farlo. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, commentare è impegnativo. Anche a me capita spesso (purtroppo) di non avere tempo di farlo e leggere solo il post. Si fa quel che si può :)

      Elimina
  15. MI unisco alla lista di quelli che seguono tanti blog, anche se ultimamente ho cominciato a evitare di aggiungere blog che non siano più che interessanti e ne ho anche eliminato alcuni aggiunti in passato troppo frettolosamente. Al momento riesco quindi a leggere tutto e a trovare spazio per i commenti senza togliere troppo tempo al resto: sono sicuro che in questo mi aiuti avere un lavoro stagionale (ergo più o meno le mie ferie invernali durano da ottobre a marzo :D ), ma anche quando lavoravo comunque riuscivo a leggere e a commentare senza troppi problemi :) .

    P.S. so che il mio blog non è granché, ma spero non lo cancellerai, se decidi di fare una cernita ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo! Non ti cancello, mi piace leggerti e poi sei simpatico. Anche il fatto simpatia conta :)
      Io non lavoro in questo periodo, ma ho sempre l'impressione che il tempo mi sfugga dalle mani e a volte mi sembra di non concludere niente. Quindi proprio non so come fai tu a fare tante cose nel periodo caldo con la gelateria da seguire...

      Elimina
    2. Mi fa molto piacere che mi trovi simpatico ^_^ . Per quanto riguarda il come riesco a seguire tanti blog e a gestirne due diversi, semplicemente non ho una grande vita sociale. Ogni tanto esco, e spesso passo le serate con la mia ragazza, ma per il resto sto moltissimo tempo davanti al computer. Questo mi aiuta parecchio nella gestione dei blog e nella scrittura, anche se mi rendo conto che per altri versi non è proprio positivo :) .

      Elimina
  16. E' che il mondo del blogging è troppo bello!
    E poi, no problem: molti si inattivizzano da soli, andando a morire. C'è un ricambio costante :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, è troppo bello! Sì, ogni tanto qualcuno si eclissa o si prende lunghe pause. Diciamo cinicamente: meglio così.

      Elimina
  17. Che bella idea fare la vetrina dei blog come Top Ten, ovviamente sono d'accordo! ;-) Anch'io ho inserito la Top Ten dei commentatori quando ho riordinato il blog, perché secondo me fa piacere comparire nei fedelissimi. Poi naturalmente dipende dai periodi dell'anno, per me questo è un delirio assoluto.

    Depennare i blog è un bel problema, anche perché se vogliamo seguire tutti i blog interessanti la lista è potenzialmente e matematicamente infinita. Nel mio elenco ho anche dei siti di Storia che sono delle vere e proprie riviste con articoli che richiederebbero ore solo per la lettura. figuriamoci commentare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, la lista è potenzialmente infinita. Quando ho aperto il blog non conoscevo nessuno e già mi sembravano tantissimi i blog interessanti da seguire. Ora ce ne sono molti di più (non solo in ambito scrittura e libri) e sta diventando una sfida riuscire a star dietro a tutti.

      Elimina
  18. Uhm, vorrei ma... no. Anch'io non so come fare. Oltretutto siete così rapidi ed efficienti da pubblicare due o tre post a settimana. Io sono talmente lenta e incasinata da leggere il primo quando il terzo è online probabilmente da un giorno. Sigh.
    Devo trovare il modo di farlo diventare un lavoro. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capita anche a me, ahimè, di leggere i post dopo giorni che sono stati pubblicati. Mi sembra che abbiamo un po' tutti questi problemi. Se trovi il modo di farlo diventare un lavoro, fammi un fischio, eh? :)

      Elimina
  19. Per il momento seguo pochi blog, perlomeno ufficialmente, poi ci sono quelli in lista di attesa, più altri che spuntano di tanto in tanto per i motivi più vari... Nonostante siano un numero ridotto rispetto a quelli descritti dai "veterani" della blogosfera, sono in un ritardo mostruoso con i commenti che vorrei lasciare. Commenti che -per la teoria della catasta dei panni da stirare- va sempre più incrementandosi! :D

    Come sai, sto cercando anche di affrontare questi argomenti in separata sede, ed è proprio interessante vedere post come questi che propongono non la soluzione ideale, ma una soluzione che risulta essere assolutamente simpatica ed efficace.

    E ringraziamo che scripta manent :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fa comunque piacere vedere che siamo un po' tutti nella stessa barca. Il bello è comunque, come hai detto alla fine, che i post restano lì a disposizione. Al contrario dei social, dove tutto scorre troppo in fretta, almeno i post si possono leggere anche dopo molto tempo dalla pubblicazione e sono sempre attuali.
      La mia soluzione al problema è solo parziale, ma spero prima o poi di trovare anche un modo per selezionare i blog e impormi di non aggiungerne altri :)

      Elimina
  20. Ti capisco, anche io sono un accumulatore seriale di blog, non riesco proprio a smettere. L'unica cosa che mi dispiace è che non riesco a seguire tutti i blog del mio blogroll come vorrei.
    Mi fa sentire in colpa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, il senso di colpa è anche mio. E' un problema senza soluzione, a quanto pare. Consoliamoci vedendo che un po' tutti ne risentiamo :)

      Elimina
  21. ...sai cosa, io non ho ancora imparato a smettere di seguirli...
    se qualcuno me lo dovesse insegnare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo tutti nel tunnel, a quanto pare! Per ora non si vedono vie d'uscita :)

      Elimina
  22. Mi fa piacere sentire che lamentiamo quasi tutti lo stesso problema. Io sto riuscendo a limitare un po' la fuga di tempo cercando di commentare nel fine settimana. Dato che molti blogger a quel punto avranno inserito più di un articolo, scelgo quale leggere e commentare e tralascio l'altro, o gli altri, tanto non ce la farei a leggerli e commentarli tutti. Così in teoria; ma le eccezioni sono tante. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che forse è una buona idea dedicare un tot di tempo alla settimana a leggere e commentare? Proverò anche io :)

      Elimina

Posta un commento

Ogni contributo è prezioso, non dimenticarti di lasciare la tua opinione dopo la lettura.
Se commenti per la prima volta, ti consiglio di:
1) accedere all'account con cui vuoi firmarti
2) ricaricare la pagina
3) solo allora inserire il commento.
Se vuoi ricevere una notifica per e-mail con le risposte, metti la spunta su "inviami notifiche".
(Ti prego di non inserire link o indirizzi e-mail, altrimenti sarò costretta a rimuovere il commento. Grazie!)