Passa ai contenuti principali

Blog tour “Come un dio immortale” - I luoghi del romanzo: Valdiluna


La scorsa settimana sul blog di Marco Freccero avete conosciuto tutti i dettagli dell'ambientazione cittadina del romanzo. Quest'oggi invece vi inviterò a scoprire i segreti della seconda faccia dell'ambientazione, ovvero il misterioso luogo che nella storia ho battezzato Valdiluna. L'articolo di approfondimento sarà ospitato da Nadia Banaudi sul suo blog Svolazzi e Scritture.
Ringrazio molto Nadia per la sua sempre gentilissima accoglienza e invito tutti voi a trasferirvi da lei.

Blog tour “Come un dio immortale” - I luoghi del romanzo: Valdiluna

Per conoscere tutte le tappe e visitare gli appuntamenti precedenti, non vi resta che cliccare sul banner che segue:

Commenti

  1. Grazie per questo prezioso approfondimento, per me è un vero onore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è stato un grande piacere poter condividere un argomento così particolare (e delicato) proprio sul tuo blog, quindi grazie infinite a te!

      Elimina
  2. Maria Teresa a me non si apre il link... va beh, faccio il giro più lungo :)
    Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Ogni tanto sacramentare serve a qualcosa ahahahahha trovato!!!!!

      Elimina
  3. Ho trovato molto bello il post di Nadia, suggerisco a tutti di andare a leggerlo! E tu Maria Teresa, non sei stanca di girare come una trottola? Sei soddisfatta di questa iniziativa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, anche perché il post l'ho scritto io, non si capiva? :)
      In effetti sto proprio girando come una trottola... però sono molto contenta!

      Elimina
  4. Adesso che ho terminato letture, interviste e approfondimenti (per il mio post di oggi, c'ho messo davvero l'anima... ma di penna! :D ) sono a sprombatutto in lettura di Flavio e Lyra. Dai capelli rossi... come gli scozzesi! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "sprombatutto" = A spron battuto... ecco, capisci quant'è stanchino il mio neurone :P

      Elimina
    2. Ho letto proprio poco fa il tuo articolo sul progetto, ci credo che sei stanca! Spero che la lettura si riveli perlomeno rilassante ;)

      Elimina

Posta un commento

Ogni contributo è prezioso, non dimenticarti di lasciare la tua opinione dopo la lettura.

Se vuoi ricevere una notifica per e-mail con le risposte, metti la spunta su "inviami notifiche".

Ti prego di non inserire link o indirizzi e-mail nel testo del commento, altrimenti sarò costretta a rimuovere il commento. Grazie!

Policy Privacy di Google per chi commenta con un account Blogger o Google+