Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2016

L'arte di prendere appunti

Oggi è mio gradito ospite lo scrittore Renato Mite, con un interessante articolo che approfondisce una delle attività più importanti per chi scrive: appuntare le idee in modo che rappresentino uno strumento realmente utile alla creazione della storia. 
Ringrazio Renato per aver condiviso qui le sue riflessioni e vi invito a conoscerlo meglio visitando il suo sito.

Posso capire l'avversione verso gli appunti, ci sono passato.
Quando sei preso dalla tua storia, cominci a scrivere e scrivi, scrivi, scrivi. Sei spinto dall'ispirazione, dall'immaginazione, dalla chiara visione di un punto cruciale della storia verso il quale ti fiondi spingendo sulle parole come un centometrista spinge sulle gambe.
Il problema è che i metri non sono cento e non puoi mantenere quella velocità fino alla fine. Però sei testardo, vuoi andare avanti anche se la fatica ti ha interrotto e hai perso la concentrazione. Non ti pieghi a scrivere appunti perché dal tuo punto di vista c'è posto solo per …

Serena Bianca De Matteis presenta “Buck”

Sinossi
Cos’hanno in comune Heath e Buck, il suo cane? Molte cose: entrambi sono giovani, pieni di energia e vivono sul confine tra due mondi. Buck è per metà lupo, Heath appartiene alla riserva Lakota e anche al mondo «di fuori», bianco e tecnologico. Ma c’è di più, anche se i due non lo sanno: un’eredità sconvolgente sepolta dentro a ricordi lontani.
Quando il richiamo della vita adulta diventa perentorio, per entrambi si prospettano scelte difficili, rivelazioni e incontri che cambieranno loro la vita.
E la scoperta di un terzo mondo nascosto, governato dalla magia che permea tutte le cose.
Serena Bianca De Matteis è mia ospite oggi con il suo romanzo “Buck: Una storia d’amore e perdono”. Attenzione, perché c'è una bella sorpresa per tutti voi che state leggendo!

Come fare un'edizione cartacea con CreateSpace (parte 3)

Siamo arrivati alla terza parte di questa breve guida per realizzare un'edizione cartacea con CreateSpace. Nei post precedenti vi ho parlato di come preparare il testo e come controllarlo prima di dare l'okay per la stampa. Il passo successivo è preparare la copertina.

Modi lenti e dolorosi di uccidere la suspense #1

Questa settimana faccio una pausa rispetto alla guida a CreateSpace che sto scrivendo, per parlarvi di un altro argomento.
Alcune ultime letture, infatti, mi hanno portato a riflettere sulla suspense e a come sia facile commettere errori in questo ambito, perfino quando c'è l'evidente intento di utilizzare in un romanzo alcune tecniche che sono state ideate proprio al fine di tenere alta la tensione.

Daniele Savi presenta “La Teoria del Tutto”

Sinossi
Da anni i nostri scienziati sono in cerca del Santo Graal della fisica: La Teoria del Tutto, che spieghi qualsiasi fenomeno attraverso una semplice ed elegante equazione, dalle piccole particelle fondamentali fino ai misteriosi buchi neri.
E se il segreto dell'Universo fosse sempre stato nelle mani degli Scrittori? Preparatevi a viaggiare insieme a Luca, giovane autore milanese, e ai suoi amici Chiara e Callum. Vi porteranno con loro in un'avventura attraverso l'immaginazione, per scoprire cosa davvero «move il Sole e l'altre stelle».
Daniele Savi ci parla oggi del suo romanzo “La Teoria del Tutto” che in questi giorni è oggetto di una campagna di preordini su Bookabook.

Come fare un'edizione cartacea con CreateSpace (parte 2)

Nella prima parte di questa piccola guida all'uso di CreateSpace per realizzare un'edizione cartacea, abbiamo visto i primi passi per accedere al servizio e in particolare come preparare il file di testo.

Siamo arrivati al punto di fare l'upload del file di testo. Torniamo su CreateSpace dove ritroveremo il nostro progetto in corso. Una grande comodità di questo servizio è quella di poter accedere alle varie sezioni del progetto in qualsiasi momento, separatamente, e prenderci tutto il tempo che occorre per completare ogni sezione.

Come fare un'edizione cartacea con CreateSpace (parte 1)

Il self publishing è un concetto tipicamente abbinato al libro digitale, all'ebook. Tuttavia, grazie alla possibilità offerta da alcuni servizi di stampa su richiesta (print on demand), per un autore fai-da-te oggi è molto facile abbinare alla vendita dell'ebook anche un'edizione cartacea.

Cosa significa? In pratica, si offre la possibilità a chi vuole leggere il nostro libro di acquistarlo nel classico testo su carta. Infatti, sarà il servizio a cui si rivolgeremo a occuparsi di stampare e inviare una copia a chi la richiede, il tutto con costi contenuti per chi acquista e senza spese da parte nostra.

Prima di tutto bisognerebbe però chiedersi: vale la pena di realizzare un'edizione cartacea per la nostra opera?