Passa ai contenuti principali

Riprendere a scrivere

Dopo svariate settimane di forzata lontananza dal blog e dalla scrittura, riprendere queste attività non è affatto facile come speravo.
La mente e le emozioni sono tuttora rivolte ad altre cose, ma a un certo punto ho cominciato ad avvertire il bisogno di tornare a "raccontare". Ho sentito pian piano affiorare dal profondo di me stessa questo impulso e non ho potuto far altro che seguirlo, ben lontana dalle tante scuse per non scrivere che un tempo mi inventavo. Ma non è facile, soprattutto dopo una lunga interruzione. Mi trovo in difficoltà a riprendere il filo, a concentrarmi sul romanzo che ho ripreso in mano, ad andare avanti con la storia...
Per affrontare questo problema ho provato a fare queste cose:
  • Rileggere tutto quello che ho scritto fino a questo momento.
  • Cercare di pensare alla storia in modo ampio, al disegno globale.
  • Pormi delle domande, come farebbe un lettore man mano che legge. 
  • Concentrarmi sui personaggi, chiedendomi cosa vuole ognuno di loro.

Eppure, ancora non ci siamo... Nonostante la mia voglia di scrivere sia di nuovo forte e mi sia imposta di ritagliarmi nella giornata un po' di tempo da dedicare esclusivamente alla scrittura, riprendere il filo interrotto è una sfida ardua.
Avete suggerimenti?

Spero per il prossimo futuro, comunque, di tornare a dedicarmi anche al blog, nei limiti del possibile. Nei prossimi giorni pubblicherò tutti i guest post che mi avete invitato (nell'ordine di arrivo), e in proposito ringrazio tutti per la pazienza...

A presto

Anima di carta

Commenti

  1. scusa x il commento sopra, ma nel frattempo il mio account non veniva più riconosciuto, è stato così per settimane e solo ora ha ripreso a funzionare. Lo prendo come un segno di bentornata. So cosa ti è successo e spero che piano piano tutto torni alla normalità. Non credo sia facile riprendere in mano un lavoro, forse una parte della testa è ancora via. Non ho suggerimenti, sto vivendo un nuovo momento di buio anch'io sulla scrittura, in ogni caso sarà bello tornare a confrontarci qui da te, dove sto proprio bene. In bocca al lupo per tutto Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il confronto aiuta moltissimo e dà un grande stimolo, sopratutto nei momenti bui. Grazie per il tuo prezioso sostegno!

      Elimina
  2. Cara Anima,
    le tue difficoltà dimostrano quanto la scrittura sia come un rapporto d'amore. Se non ci si frequenta per troppo tempo, poi lo sforzo di riprendere confidenza, spontaneità e fluidità è grande.
    Un suggerimento? Stai più tempo che puoi con il tuo testo, pian piano tornerete a parlarvi. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio colto nel segno... Seguirò il tuo consiglio, anzi lo sto già seguendo, fiduciosa che l'intimità con la mia storia tornerà e con essa l'ispirazione.

      Elimina
  3. Mi trovo, credo, più o meno nella tua stessa situazione.
    La cosa più difficile è tornare a pensare, sgombrare la mente e immergersi nella storia, sentire gli odori e le sensazioni che provano i nostri personaggi nonostante le nostre preoccupazioni.
    Se riusciamo a fare questo, poi il tempo per scrivere, spero, verrà.
    Mettersi al computer quando la testa è altrove o si è semplicemente troppo stanchi non ha senso, ma credo che la cosa essenziale sia non perdere il contatto con la nostra storia.
    Se ci sono le sensazioni, le parole seguiranno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In qualche modo occorre isolarsi dalla propria vita e immergersi in un'altra... in certi momenti non è facile. Hai perfettamente ragione: non bisogna perdere il contatto con la nostra storia. Io spero di riacquistarlo presto.
      In bocca al lupo per le tue storie e per le tue preoccupazioni.

      Elimina
  4. Riprendere un po' per volta. Tutto si può fare. C'è chi ti legge con interesse...

    RispondiElimina

Posta un commento

Ogni contributo è prezioso, non dimenticarti di lasciare la tua opinione dopo la lettura.
Se commenti per la prima volta, ti consiglio di:
1) accedere all'account con cui vuoi firmarti
2) ricaricare la pagina
3) solo allora inserire il commento.
Se vuoi ricevere una notifica per e-mail con le risposte, metti la spunta su "inviami notifiche".
(Ti prego di non inserire link, altrimenti sarò costretta a rimuovere il commento. Grazie!)