Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2012

Scrittori ai tempi di Internet

Negli ultimi tempi mi è capitato spesso di parlare su queste pagine in termini per niente positivi dell’editoria italiana. Penso che un aspirante scrittore debba essere ben consapevole della realtà che lo attende, senza nutrire false speranze. Essere scrittori oggi vuol dire doversi confrontare con realtà a volte squallide e deprimenti, è una dura verità.
A questo vorrei aggiungere solo qualche riflessione, perché penso che purtroppo in questo quadro gli aspiranti scrittori non si possono definire soltanto delle vittime.

L’incipit... ovvero quando la prima impressione è quella che conta

L'idea che l’incipit è fondamentale perché dà la prima impressione di una storia forse vi potrà sembrare un po’ eccessiva e soprattutto superficiale. Eppure, a me sembra che sia proprio grazie all’incipit (ovvero alla frase iniziale) che noi comunemente scegliamo i nostri libri.
A chi non capita di andare in libreria, aprire la prima pagina e leggere le prime righe “per farsi un’idea”? A me moltissime volte.

Come formattare un romanzo

Abbiamo appena terminato di scrivere un romanzo e vogliamo presentarlo a una casa editrice? Allora, è il momento di formattare in modo appropriato il nostro testo, ovvero di dargli una forma adeguata.