Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2011

Gli elementi visivi di una scena

In un precedente post (Descrizioni e dettagli) avevo già parlato dell’importanza di una scrittura “sensoriale”, cioè dell’uso di dettagli per far sentire il lettore partecipe di ciò che succede. Ora, in questo ultimo post dell'anno, vorrei concentrarmi soprattutto sugli elementi visivi che sono essenziali in una scena, e dedico queste riflessioni in modo particolare a mio fratello (anche lui appassionato di scrittura…) con il quale qualche giorno fa è nata una piccola discussione proprio a questo proposito.

Auguri di un sereno Natale a tutti i visitatori di questo blog!

Personaggi secondari... ma non troppo

Avete presente quel tipico personaggio dei film o più spesso delle serie tv, l’amico innamorato segretamente della protagonista? Quello che che pende completamente dalle sue labbra, quello il cui unico ruolo è far brillare di più la stessa protagonista?
Ecco, quello secondo me è un esempio di pessimo uso dei personaggi secondari.

Scrivere un romanzo, gli errori di chi inizia

In questo periodo sto riesaminando un romanzo che avevo scritto diversi anni fa. Non è la prima volta che lo riprendo in mano, eppure finora c’è sempre stato qualcosa che non mi convinceva. Ora sto provando a riscriverlo da un punto di vista diverso, e nel rimettere tutto in discussione mi sono resa conto che chi comincia a scrivere, in fondo, cade sempre negli stessi meccanismi e finisce col fare gli stessi errori.
Scrivere è una di quelle tante cose nella vita che si migliorano con la pratica, però mi sono detta che forse conoscere gli errori più comuni potrebbe aiutare a evitarli e a rendere più efficaci trama e personaggi.